chi non muore si rivede…aggiornamento 1:le spille di lana


vabbè dai è da pasqua che non aggiorno…non è così’ grave…saranno due mesetti no? e che sarà mai? che sarà mai successo in due mesetti?

di tutto e di più è successo e le novità da raccontare e mostrare sono tante…

ma siccome non voglio fare un post lungo che magari nessuno leggerà ho deciso che vi mostrerò le novità a bocconcini piccoli che spero potrete così gustare meglio…

qualche post fa avevo mostrato in anteprima le spille di lana…lo so che oramai è estate e le spille di lana ormai dove caspiterina le si possono mettere…ma le avevo fatte…le avevo anticipato e quindi ora ve le mostro come si deve:

per le altre (per un po di giorni non ho fatto altro che fare ste spille) vi rimando all’album completo se vi va di vederlo.. ho fatto anche delle mollettine per capelli ed un segnalibro…

e questi sono gli attrezzetti magici con qui mi sono divertita quest’inverno…hanno piu di 30 anni sti telaietti…vedi che a volte hanno ragione le mamme quando non buttano via niente..ho tante novità da mostrarvi e raccontarvi…per ora però vi auguro buona notte lasciandovi alle mie spille fiorellose in lana…che ormai aspettano il prossimo inverno…

Annunci

2 pensieri su “chi non muore si rivede…aggiornamento 1:le spille di lana

  1. claudia ha detto:

    ciao ho visto la tua creazione di cupcake.i vasetti sono favolosi!!
    io ho due bimbe piccole e sono sommersa da vasetti di omogeneizzato.se ti va potresti spiegarmi come hai fatto in modo da poter dare vita a questa busta piena di vetro che mi ritrovo?
    ti ringrazio anticipatamente!

    Mi piace

    • favoledilegno ha detto:

      Ciao Claudia… quella che sembra panna è semplicemente silicone bianco messo dentro una sacca o una siringa da pasticciere (come ti trovi più comoda) ed è come se decorassi una torta, e poi col silicone ancora fresco (che incolla quindi) lo decori come preferisci, io ho usato perline e bottoni, ma puoi usare quello che vuoi o che ti trovi in casa… un nastrino se vuoi coprire il lato del coperchio e il gioco è fatto ^^ poi però se ne farai son curiosa di vederli come ti verranno.. ci vuole un po di pratica con la sacca da pasticciere se non l’hai mai usata (infatti i primi che feci sono un po stortignaccoli) ma poi son davvero semplici…buon divertimento

      Mi piace

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...