CondividiAMO CreativaMENTE: creative anche in CUCINA


Questo mese con le amiche di CondividiAMO CreativaMENTE abbiamo scelto come tema comune la cucina.. anche se dal titolo sembrerebbe che ci siamo messe tutte ai fornelli non è cosi (anche se io tra poco vado a ripreparare il mitico ciambellone senza latte, uova e burro che avevo linkato qualche post fa)

Io all’inizio avevo pensato a qualche ricetta passo passo perchè mi piace sperimentare e cucinare.. ma non sono una food blogger e quindi mi limito a linkare le ricette altrui che provo.

E cosi son tornata al mio amato legno.. inizialmente avevo pensato a qualche accessorio da cucina personalizzato.. e avevo anche disegnato una paio di linee, una dedicata ai cupcake e una piu kawaii.. ma all’ultimo momento mi son ritrovata a disegnare questi20150225_162844

che poi si sono trasformati in questi

Cibo Legno Wip (1)

Posso offrirvi un uovo al tegamino con contorno di fungetti? Oppure preferite un toast con formaggio, insalata e pomodoro con contorno di patatine fritte?

Cibo Legno Wip (2)

L’idea era di colorarli (e il prossimo set lo farò a colori).. ma mostrando il work in progress ad alcune persone mi hanno suggerito caldamente di lasciarli cosi nature.. perchè fanno piu chic? Forse ma non solo…

Mi hanno fatto notare che la diversità del legno è anche un ottimo esercizio visivo per i bambini che noteranno le diverse sfumature, le venature ed eventuali nodi (quindi per i prossimi “ingredienti” cercherò legno più particolari) Cibo Legno Wip (3)

Poi prima di colorarli voglio continuare la ricerca di colori e rifiniture completamente atossiche.. cosi da realizzare prodotti sicuri per i bimbi.. intanto ho scoperto che gli acrili della Maimeri che uso per colorare e che riportano il simbolo “AP Approvated Product” cito quanto riportato sul sito “contengono sostanze in quantità non sufficiente da risultare tossici o pericolosi per la salute umana o tali da causare problemi di salute gravi o cronici”.. Solitamente poi uso del lucido ad acqua per la rifinitura, che è inodore, ma cmq mi hanno confermato che contiene una piccola percentuale di solventi che vorrei evitare..

Cibo Legno Wip (4)

Devo dire che più guardo queste foto più me ne innamoro ed ho in mente tanti di quei set a tema che ne avrò da qui per i prossimi mille anni…

E naturalmente vi ricordo che gli ingredienti sono completamente personalizzabili se volete regale al vostro bimbo un gioco unico.

PROVA BANNER6

Andiamo a vedere come le altre ragazze del gruppo hanno interpretato il tema di questo mese.. chissa che qualcuna si è messa veramente ai fornelli…

 

Annunci

14 pensieri su “CondividiAMO CreativaMENTE: creative anche in CUCINA

  1. Elisabetta ha detto:

    A me piacciono un sacco così color legno, a volte i bambini sono tartassati dai colori, ma così si vedono di più le forme 🙂
    Troppo belli

    Mi piace

  2. Daniela ha detto:

    Strepitosi! Bravissima Angela! Sono belli così, tanto poi il legno scurisce e vive per conto suo… poi si sa, i gusti sono tanti e puoi provare a proporli anche colorati. Complimenti

    Mi piace

  3. Daniela ha detto:

    Ma che idea carinissima e geniale!!! Che spasso le uove, e il formaggio e il toast e le posatine *__* Così al naturale hanno un loro stile particolare, però confesso che mi piacerebbe vedere il loro effetto a colori!!

    Mi piace

  4. Sara ha detto:

    Siamo state telepatiche! Io però ti auguro di trovare i colori adatti perchè a me piacerebbero di più, ci vuole un po’ di allegria nella vita! Un abbraccio, Sara.

    Mi piace

  5. Nadia ha detto:

    E’ stupendo vedere come tu e Sara abbiate giocato col vostro materiale per creare due diversi ma bellissimi set da cucina. Anch’io preferisco il legno naturale. E mi faresti sapere poi che tipo di lucido ad acqua riesci a trovare? Grazie 😉

    Mi piace

  6. antonella ha detto:

    Siiii mi piacciono molto. Valentina ha tutti i prodotti per il negozi etto in legno e stoffa (per la lattuga ad esempio) e sono geniali. Hanno anche un punto di feltro per esempio tra una fetta e l’altra per simulare il taglio del pane. A me personalmente così nature piacciono quasi di più!

    Mi piace

  7. lacivettasulcom ha detto:

    devo dire che nonostante io sia un’amante dei colori ,in questo caso mi piace molto l’idea di lasciarli così,mi sembrano più raffinati e poi è molto bella l’idea che i bambini possano apprezzare anche le varie tonalità e sfumature del legno,che è un materiale caldo ed accattivante

    Mi piace

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...